Black Ops 6: connessione Internet necessaria per la modalità campagna e altro

Xbox ha dato il via al suo ultimo showcase con Call of Duty: Black Ops 6, confermando che il gioco arriverà su Series X|S questo ottobre.

Da allora, sono emersi altri dettagli e il sito ufficiale del gioco ha ora chiarito che per giocare sarà necessaria una connessione Internet. Anche se questo potrebbe non sembrare un grosso problema, a quanto pare porterà alcuni vantaggi.

Ecco la scritta in piccolo in fondo a questa stessa pagina:

“Per offrire immagini della massima qualità riducendo allo stesso tempo lo spazio di archiviazione complessivo del gioco sul disco rigido, Call of Duty: Black Ops 6 utilizzerà lo streaming delle texture in tutte le modalità di gioco. Ciò significa che avrai bisogno di una connessione Internet continua per giocare a qualsiasi modalità di gioco, inclusa la Campagna. Se utilizzi una console, puoi giocare a Campaign senza un servizio di abbonamento premium come Game Pass Core o PlayStation Plus.”

Pertanto, per fornire “immagini della massima qualità” e ridurre lo spazio di archiviazione, è necessaria la connessione Internet e tu non è necessario un servizio in abbonamento (Game Pass Core nel caso di Xbox) per giocare alla campagna.

C’è stata anche qualche conversazione sulla dimensione del file del gioco con Charlie Intel che ha notato come l’elenco delle dimensioni del file sul Call of Duty Store si riferisca all'”intera” app Call of Duty, con Activision che apparentemente dovrebbe ridurre la dimensione del file di Black Ops 6:

“L’elenco dello store di Call of Duty attualmente dice che il file è da 300 GB. Questo vale per l’intera app Call of Duty, con i file di preordine MWII, MWIII e Black Ops 6 già inclusi. Activision ha confermato che ridurrà la dimensione complessiva del file una volta lanciato Black Ops 6.”