Dragon’s Dogma 2 Volcanic Island: come raggiungere quest’area?

Il mondo di Dragon’s Dogma 2 non è così grande, ma per accedere a ogni nuova regione è necessario avanzare nella storia o scoprire un percorso nascosto.

Il dogma del drago 2

Cancello di accesso aperto all’isola vulcanica

Il mezzo di accesso più ovvio all’isola vulcanica è la Porta della Fiamma Sacra, che si trova vicino al Palazzo Reale Bakbattahl. Come avrai notato, al momento è bloccato. A meno che tu non sia già in New Game Plus, devi avanzare attraverso le missioni principali per aprirlo. Ciò implica parlare con Ambrosius sulla spiaggia, poi andare a vedere l’Oracolo e il Vecchio della Spiaggia ad Harve. Dopo aver esplorato il nuovo dungeon, dovrai finalmente raccogliere 30 cristalli di drago per forgiare una chiave di accesso speciale. Naturalmente riassumiamo grossolanamente le missioni da seguire. In breve, questo significa che non sarai in grado di aprire questa porta finché non sarai vicino alla fine della storia.

Il dogma del drago 2

Un altro modo per raggiungere l’Isola Vulcanica

Fortunatamente, la grande porta blu non è la tua unica opzione. Un’altra strada esiste, è tortuosa e pericolosa, ma è anche piena di opportunità. Segui la strada da Bakbattahl per raggiungere la punta meridionale del continente. Un ramo ti porterà alla Gorgone, l’altro al tunnel che funge da passaggio nascosto verso l’isola.

Fai attenzione però, la strada è piena di banditi, mostri giganti, arpie e banditi. Nel tunnel sono presenti anche diversi mostri di grandi dimensioni.

Il dogma del drago 2

Si consiglia di portare con sé un Portacristallo per posizionarlo sull’isola vulcanica. Diverse missioni ti richiederanno di tornare sul posto, dover compiere il viaggio ogni volta è lungo e doloroso. Ciò include lo sblocco di più classi.