A novembre, il numero di giocatori di Fortnite ha raggiunto l’incredibile cifra di 100 milioni

A testimonianza del potere della nostalgia, è stato rivelato che Fortnite si è assicurato 100 milioni di giocatori nel mese di novembre, e tutto grazie all’implementazione di “OG” Fortnite. È stata una grande rivisitazione della mappa originale che ha dato il via al successo basato sul Battle Royale di Fortnite tanti anni fa e ha riportato al gioco decine di milioni di giocatori.

Il potere che ha

C’è qualcosa di speciale nella nostalgia, anche se ci riporta indietro solo di qualche anno. Ad esempio, se Verdansk dovesse tornare in Warzone, si presume che milioni di giocatori entrerebbero nel gioco per riproporlo, nonostante la mappa manchi dal titolo solo da due anni.

La corsa iniziale di Fortnite è stata un successo monumentale, spingendo il gioco in cima alle classifiche di streaming e di gioco in tutto il mondo.

Quando OG Fortnite è stato pubblicato, è stato rivelato che 44,7 milioni di giocatori si sono riversati sul gioco in un solo giorno, battendo il record precedente. Ora, un altro record è stato decimato e sono stati registrati 100 milioni di giocatori in calo in oltre un mese. Sono passati sei anni dal lancio della piattaforma Battle Royale di Fortnite, ed è ancora straordinariamente potente, questo è certo.