I creatori di Danganronpa sarebbero in difficoltà finanziarie a causa del nuovo gioco Switch

Durante l’ultimo Direct di Nintendo, lo sviluppatore Too Kyoo Games e l’editore Aniplex hanno rivelato l’incredibilmente promettente The Hundred Line -Last Defense Academy.

Nato da una collaborazione tra Danganronpa lo scrittore della serie Kazutaka Kodaka e Fuga Zero creatore Kotaro Uchikoshi, il gioco sarà lanciato nel 2025, ma secondo un’intervista con Famitsu (Grazie, Automa), sembra che il progetto abbia avuto qualche difficoltà a progredire, finendo per indebitare Too Kyoo Games.

Lo sviluppo del progetto apparentemente è iniziato poco dopo la formazione di Too Kyoo Games nel 2017, ma dopo che un accordo editoriale è fallito, sono state apportate modifiche radicali al gioco. Quello che inizialmente era iniziato come un progetto “su scala indipendente” ora richiedeva investimenti significativamente maggiori.

Pertanto, prima di approdare ad Aniplex, Too Kyoo Games ha chiesto un prestito per assistere nello sviluppo del gioco e, poiché i membri di Too Kyoo non potevano accumulare il capitale richiesto tramite la vendita di azioni, lo studio si è indebitato. Fortunatamente Aniplex è stata disposta a lavorare con il team a prescindere, anche se secondo quanto riferito Too Kyoo Games è ancora in debito fino ad oggi.

È una buona cosa, quindi, che sembri davvero dannatamente bello. Unendo elementi di gioco di ruolo strategico con le classiche interazioni delle visual novel della serie Danganronpa, non vediamo l’ora di saperne di più mentre ci avviciniamo sempre più alla sua uscita nel 2025.

Ricordiamoci la premessa:

“Vi presentiamo un nuovo gioco dai creatori di Danganronpa serie! Takumi Sumino ha vissuto una vita insignificante finché non è stato costretto a trasferirsi all’Accademia dell’Ultima Difesa. La sua missione: proteggere la scuola dai misteriosi nemici conosciuti come School Invaders per 100 giorni. Nei panni di Takumi, approfondisci l’enigmatica verità della scuola insieme a 15 dei suoi compagni, ognuno dei quali cerca di recuperare la propria vita quotidiana perduta. Esplora la scuola, preparati per le battaglie con i tuoi amici e poi ingaggia le creature invasori in battaglie strategiche di gioco di ruolo.”