I giochi Worldwalker entrano in ibernazione poiché Wildermyth è ancora pronto per il rilascio su PS5

Worldwalker Games, lo sviluppatore dietro il meraviglioso gioco di ruolo Wildermyth, ha completato lo sviluppo attivo del gioco e “per ora sta andando in letargo”. Lo studio afferma che, sebbene ciò significhi dover dire addio a molti membri del suo team, precedentemente annunciato i piani di portare il suo titolo ispirato ai giochi da tavolo su PlayStation rimarranno inalterati.

SU Twitter, il comproprietario di Worldwalker Games, Nate Austin, ha delineato cosa i fan possono aspettarsi da ora in poi. Austin afferma che questo è sempre stato il piano dopo l’uscita di Omenroad, l’ultimo DLC per Wildermyth. In quanto studio indipendente, Worldwalker non risponde agli investitori e sta invece entrando in una sorta di modello di partecipazione volontaria, un livello di sincera onestà che non vediamo spesso in questo tipo di storie.

Se non lo sapevi, mentre molti giochi (come Baldur’s Gate 3) hanno tentato di gamificare set di regole da tavolo come Dungeons and Dragons, Wildermyth cerca invece di simulare la soddisfazione di una campagna a lungo termine con amici familiari. Utilizzando elementi narrativi aggiunti proceduralmente, i giocatori controlleranno un piccolo gruppo di aspiranti eroi in più campagne.

Le loro azioni ed eroismi, che alla fine diventeranno oggetto di mito e leggenda, potranno emergere nelle campagne future, così come i personaggi stessi. Wildermyth si diverte Recensioni straordinariamente positive su Steam e troverà sicuramente una casa gradita su PlayStation. Dai un’occhiata al trailer di annuncio iniziale del gioco qui sotto per avere un’idea migliore di come funziona.