I guaritori di Final Fantasy 14 scioperano contro Square Enix

L’attesissima espansione di Final Fantasy XIV è all’orizzonte, con Dawntrail che sarà pubblicato il 2 luglio. Tuttavia, non tutti i giocatori sono soddisfatti della direzione presa dal gioco (meccanicamente parlando). Dopo un disprezzo pubblico e di alto profilo, sembra che i membri da lungo tempo sofferenti della comunità di guarigione ne abbiano finalmente avuto abbastanza e stiano scioperando.

Se non lo sapevi, i guaritori di FFXIV (giocatori che svolgono principalmente le classi di lavoro Mago Bianco, Studioso, Saggio o Astrologo) si lamentano da anni. Affermano che questo aspetto della sacra trinità MMO (guaritore, tank, DPS) è stato ripetutamente semplificato e svalutato da Square Enix. Combinando questo con la difficoltà generalmente bassa del gioco in generale, è abbastanza facile capire perché queste classi sembrano sottoservite.

La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata quando il creatore di contenuti di FFXIV Xenosys Vex hanno pubblicato un’anteprima del primo dungeon di Dawntrail, che hanno completato con un gruppo di quattro persone, nessuna delle quali era un guaritore dedicato. Vex ha utilizzato un trucco particolarmente complementare per farcela, ma il danno era fatto.

Gemina, utente del forum Square Enix (uno studioso principale) ha chiesto ai potenziali attaccanti di astenersi dal giocare come classe guaritore nei contenuti di Dawntrail, radunandosi attorno all’hashtag #FFXIVHEALERSTRIKE. Un manifesto con un elenco delle modifiche ricercate è stato reso disponibile a Square Enix e il post sul forum associato ora si estende su un centinaio di pagine, piene di guaritori furiosi. Supponiamo che scopriremo quanto siano realmente essenziali i guaritori quando i server Dawntrail saranno attivi.