KidZania in Giappone: realizzare i sogni di sviluppo di giochi Nintendo dei bambini

Se non ne hai mai incontrato uno prima, KidZania è un concetto strano. Questa è una città al coperto a misura di bambino piena di opportunità di gioco di ruolo ultrarealistiche per consentire ai bambini di provare diverse carriere, fare soldi (solo per essere utilizzati nell’attrazione, potremmo aggiungere) e avere un assaggio della vita adulta.

Le esperienze di carriera disponibili variano tra i 26 siti KidZania in tutto il mondo, anche se tendono sempre a offrire un ampio spettro che copre tutto, dal medico al presentatore televisivo. Ciò di cui non ci eravamo resi conto, tuttavia, è che due dei siti giapponesi KidZania (Tokyo e Koshien) hanno collaborato con Nintendo per offrire un’esperienza di “sviluppatore di giochi” per i suoi giovani partecipanti.

Questi stand Nintendo in realtà sono stati aperti nel 2022, anche se non avevamo sentito parlare della loro esistenza fino a quando non sono stati recentemente portati alla nostra attenzione su Twitter dallo sviluppatore Salt and Sacrifice Shane Lynch.

L’esperienza Nintendo consente ai bambini di sviluppare il proprio gioco (tramite Game Builder Garage) prima di presentarlo ai loro coetanei. Lynch nota inoltre che coloro che completano il gioco di ruolo portano a casa una custodia del gioco Switch vuota con sopra il titolo del gioco. Dolce!

È il genere di cose per cui possiamo vedere i nostri sé più giovani impazzire. KidZania deve ancora “rompere” l’Europa: l’ultimo sito rimasto in piedi del continente è lì LisbonaPortogallo, dopo il La filiale di Londra è stata improvvisamente chiusa all’inizio di quest’anno – e ce n’è solo uno Dallas sito in Nord America, sebbene il marchio possa essere trovato in tutto il mondo con altre filiali in Messico, Egitto, India e altro ancora.

Allora, dov’è il ‘Grown-UpZania’? Noi possono fingere di essere sviluppatori Nintendo per un giorno?