La garanzia di Bethesda riguardo Starfield è adeguata per salvarlo?

Di recente, Bethesda Game Studios ha deciso di farlo Reddit per discutere dell’ultimo aggiornamento di Starfield (1.8.88), snocciolando alcuni paragrafi su ciò che sta arrivando e su cosa sta lavorando il team. È stato sottolineato che il gruppo che mantiene Starfield è “al lavoro su molti dei problemi” riscontrati dalla comunità in generale e che ci sono miglioramenti tecnici all’orizzonte, così come alcune correzioni alla qualità della vita e nuove funzionalità in fase di sviluppo. sviluppato.

Si è parlato di nuove mappe delle città, “nuovi modi di viaggiare” e un migliore supporto per le mod, il tutto in arrivo con una serie di aggiornamenti che verranno implementati ogni sei settimane circa.

Ma è davvero sufficiente per riportare Starfield indietro da quello che sembra il culmine del diventare irrilevante?

Ancora in discesa

Starfield è uscito solo tre mesi fa, ma sembra già che tutti siano andati avanti. Devo ammettere che è più o meno tipico per un titolo per giocatore singolo, poiché è inevitabile che la maggior parte dei giocatori finisca la storia e passi a qualcos’altro, ma non dimentichiamo che Starfield è stato pubblicizzato come un gioco senza fine con un innovativo modello New Game Plus che manterrebbe i giocatori impegnati per anni e anni.

Alla fine, quell’hype è crollato, poiché sono sicuro che molti milioni di giocatori saranno d’accordo.

Tre mesi dopo l’uscita di Starfield, sembra che per la maggior parte abbia perso di importanza. C’è un nucleo che segue che mantiene le braci accese, ma finora la caduta è stata monumentale, e sento che è perché non c’è alcuna indicazione di ciò che verrà dopo. C’è “Shattered Space” da qualche parte là fuori, ma non sappiamo come sarà o quando arriverà.

Bethesda Game Studios sta lavorando al Creation Kit per un migliore supporto delle mod, ma i creatori stanno già lasciando le loro costruzioni nella polvere perché Starfield è stata “una vera delusione”. E comunque, dovrebbe spettare alla community riportare in vita un gioco sviluppato per anni e sottolineato come la gemma splendente della line-up di Bethesda?

Se usiamo Steam come esempio rappresentativo (come spesso fanno tutti), possiamo vederlo Conteggio dei giocatori di Starfield è sceso al di sotto di quello di Skyrim (2011) e Fallout 4 (2015). Sono entrambi titoli infinitamente migliori che vantano un’incredibile rigiocabilità senza l’esistenza di qualche meccanica pseudo-innovativa del tipo “giocaci ancora e ancora”.

Per ora è su una traiettoria discendente e solo il tempo dirà se potrà riemergere con l’aggiunta dei contenuti che Bethesda Game Studios promette. Ricontrolla tra sei settimane, poi altre sei settimane, e poi altre sei settimane…