Le promozioni Prime Gaming di Riot Games si concluderanno entro il 2024

Riot Games ha annunciato ufficialmente un nuovo tweet che le loro promozioni Prime Gaming si concluderanno a marzo 2024 per tutti i loro giochi.

L’annuncio non conferma una data di fine esatta. Inoltre, non spiega esattamente perché il rinnovamento sia andato in pezzi fin dall’inizio.

Tuttavia, i giocatori possono comunque richiedere i premi fino alla data di fine e mantenere tali contenuti nel proprio account dopo la fine delle promozioni.

Queste promozioni Prime Gaming sono state tra le più popolari, inclusi titoli enormi come League of Legends e Valorant.

Anche il bottino è stato legittimamente ponderato e tematico in tutti i loro titoli. Ciò ha reso queste particolari promozioni più una ricompensa che un espediente.

Sono stati davvero grandi incentivi per i giocatori a investire in Prime Gaming. L’universo di League of Legends si è costantemente espanso con una varietà di spin-off, come League of Legends: Wild Rift.

League of Legends ha in lavorazione anche l’attesissimo gioco di combattimento Project L. Quel titolo avrebbe anche un grande potenziale per Prime Gaming.

I giochi di combattimento sono altamente competitivi e tendono ad avere elenchi ampi. Tutti i personaggi di Project L sarebbero sicuramente maturi per il bottino di Prime Gaming.

Riot Games è stata una potenza nella scena degli eSport. E anche le promozioni Prime Gaming tendono a collegarsi a quelle. Sarà davvero strano per Riot Games perdere innumerevoli riferimenti a team ed eventi di eSports.

Si spera che Riot Games spiegherà perché Prime Gaming alla fine ha deciso di non rinnovare. Riot Games ha successo ed è abbastanza esperto da superare le tipiche insidie.

Per ora, i giocatori potrebbero voler investire finalmente in Prime Gaming per raccogliere l’ultimo bottino esclusivo che Riot Games offrirà.

Per ulteriori informazioni sulle ultime novità sui giochi, puoi leggere i nuovi licenziamenti di Embracer Group che interessano 3D Realms e Slipgate.