Miglioramento degli avvisi di gioco di PS5: maggiore consapevolezza degli eventi di gioco

La PS5 è una console fantastica, ma abbiamo sempre più la sensazione che il suo sistema operativo non sembri progettato pensando ai giochi moderni. Ciò è particolarmente ironico se si considera la spinta del servizio live di Sony: Helldivers 2 ha già avuto un grande successo, ma è disperato aggiungere Concord o Fairgame$ al mix.

Il punto è questo: che ti piaccia o lo detesti, al giorno d’oggi molti giochi sono costruiti attorno alle stagioni. Se hai guardato Ubisoft Avanti dall’oggi al domani, probabilmente avresti notato come ha annunciato aggiornamenti e roadmap per molti dei suoi giochi: The Crew Motorfest sta ottenendo una nuova mappa, XDefiant sta aggiungendo una fazione extra e Skull & Bones sta portando i draghi nella sua simulazione di navigazione.

Ecco come funziona la maggior parte dei giochi al giorno d’oggi: ogni sei settimane Genshin Impact riceve nuovi eventi a tempo limitato e aggiornamenti dei contenuti; Honkai Star Rail lo stesso. Se giochi a Call of Duty, ora è disponibile un aggiornamento di Gundam, con skin e alcune modalità di gioco. Ovviamente, Fortnite è incentrato sulla personalizzazione dell’auto e Mad Max-esque guanti anche al momento.

I giochi, invece di essere entità statiche che possono essere giocate, completate e accantonate, stanno diventando sempre più simili alla televisione: c’è un programma che porta ogni giorno nuove cose da sperimentare. Ma la stessa PS5 deve agire come Radio Times, per comunicarti cosa sta succedendo nei tuoi titoli preferiti e perché dovresti prestare attenzione.

Allo stato attuale, al di fuori della sezione Notizie estremamente cruda e della scheda Novità che non è nemmeno disponibile al di fuori degli Stati Uniti, la console non sta facendo nulla per mettere in luce la natura in continua evoluzione dei titoli installati sul tuo disco rigido. Confronta l’App Store, ad esempio, dove ogni volta che lo carichi ti vengono presentati gli eventi Happening Now attraverso una gamma di giochi.

Sony ha provato a creare una categoria free-to-play su PS Storepensato per insegnarti gli eventi in corso nei giochi più popolari, ma questo è semplicemente un elenco di loghi senza contesto, piuttosto che informazioni su ciò che è In realtà andando avanti in ogni partita. È allarmante quanto sembri statico il sistema, quando i suoi contenuti sono in continua evoluzione al giorno d’oggi.

Il titolare della piattaforma sarà a conoscenza del problema: lo farà Volere per comunicare tutti i contenuti più recenti ai giocatori, perché sa che ciò aumenterà il coinvolgimento e, in definitiva, le entrate. Ma il processo è lento e ci vuole un’eternità prima che l’azienda incorpori effettivamente le funzionalità desiderate dai giocatori. PS Stellead esempio, è Ancora limitato solo all’app mobile.

Forse questo sarà qualcosa che finalmente potrà essere esplorato su PS6, ma per ora la PS5 non sembra davvero progettata pensando al gioco moderno.