L’attore di “The Boys” non darà la voce a Homelander, il combattente DLC di Mortal Kombat 1

Aggiornamento (domenica 3 dicembre 2023 02:00 GMT):

L’attore di The Boys Anthony Starr ha ribadito che non presterà la voce a Homelander in Mortal Kombat 1. In un altro scambio con un fan sui social media, ha semplicemente detto “quella nave volò hombre”, suggerendo che non sarebbe successo (grazie, EventHubs).

Naturalmente, a volte gli attori firmano tutti i tipi di contratti e accordi, il che impedisce loro di rivelare qualcosa prima del previsto. Se sentiremo aggiornamenti o sviluppi, ve lo faremo sapere. Come accennato in precedenza, Mortal Kombat 1 è riuscito a garantire la vera voce di Omni-Man (JK Simmons), il primo combattente DLC aggiunto al gioco.


Articolo originale (martedì 14 novembre 2023 06:30 GMT):

Sebbene Mortal Kombat 1 sia riuscito ad assicurarsi il vero doppiatore di Omni-Man per il primo combattente DLC, sembra che non abbia avuto altrettanto fortuna con il personaggio di “The Boys”, Homelander.

In un breve scambio con un fan sui social media che gli chiedeva se avrebbe doppiato il personaggio, l’attore neozelandese Anthony Starr ha detto che non sarebbe apparso nell’ultimo capitolo di NetherRealm – condividendo la seguente risposta di una riga:

Quindi è un “no” e basta! Questa risposta sembra aver sorpreso alcuni fan dopo che Warner Bros. e NetherRealm sono riusciti a bloccare JK Simmons per Omni-Man.

Quando Homelander arriverà l’anno prossimo, sarà disponibile come acquisto autonomo o nel Kombat Pack. Anche Omni-Man è stato lanciato la scorsa settimana e puoi provarlo subito se hai acquistato questo DLC o il pacchetto.