Primavera 2024: il rilascio di Freedom Planet 2 Switch subisce un ritardo

Il sequel del platform ad alta velocità ispirato a Sega Genesis / Mega Drive, Freedom Planet 2, è stato ritardato su Nintendo Switch e console, ha annunciato XSEED Games.

Condivisione di un aggiornamento su Twitter oggi, il seguito sarebbe dovuto arrivare su Switch all’inizio di quest’anno, ma lo sviluppo è andato avanti per garantire ai proprietari di console di ottenere la migliore versione possibile. La versione per PC è uscita nel 2022 e ha ricevuto recensioni estremamente positive, con molti critici che affermano che il gioco rappresenta un grande miglioramento rispetto al suo predecessore sotto ogni aspetto.

Ecco la dichiarazione di XSEED sul motivo del ritardo:

“Insieme ai nostri partner GalaxyTrail, abbiamo deciso di spostare la finestra di lancio di Freedom Planet 2 su Nintendo Switch, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One e Xbox Series X|S alla primavera del 2024.

Per tutti noi è importante che i giocatori abbiano la stessa esperienza di alta qualità offerta attualmente dalla versione per PC, oltre a nuove ed entusiasmanti funzionalità ancora da rivelare. A tal fine, ci prenderemo un po’ più di tempo per assicurarci di poter offrire la migliore versione possibile di questa frenetica avventura platform.

Grazie per la pazienza e l’entusiasmo finora! Sappiamo che non vedi l’ora di tornare ad Avalice e non vediamo l’ora di condividere ulteriori informazioni nel nuovo anno.”

Freedom Planet, lanciato nel 2014 su PC e nel 2018 su Switch, è stato sviluppato inizialmente come gioco per fan di Sonic the Hedgehog prima di diventare un gioco a sé stante. È stato ben accolto e rimane un popolare gioco di speedrunning, con molti appassionati di Sonic che apprezzano molto il gameplay ad alta velocità.

Anche a noi è piaciuto parecchio! Dell’originale, abbiamo detto, “Freedom Planet riesce a elevarsi e a diventare più della semplice somma delle sue parti, infondendo uno stile di gioco ben sperimentato con nuove idee e concetti.” E poiché il sequel, secondo quanto riferito, ha un’identità ancora più forte, siamo molto entusiasti di metterci le mani sopra.