Se non hai provato LEGO Fortnite, stai trascurando uno dei migliori giochi di sopravvivenza

Le funzionalità di Soapbox consentono ai nostri singoli scrittori e collaboratori di esprimere le proprie opinioni su argomenti caldi e cose casuali su cui hanno riflettuto. Oggi, Kate approfondisce una nuova aggiunta a un pesciolino indie f2p chiamato “Fortnite” che si rivela una delle migliori sorprese del 2023…


Ho giocato a Fortnite negli ultimi mesi con un paio di amici e mi sono divertito moltissimo. Nonostante tutto ciò che Internet vorrebbe farti credere, il gioco non è solo per i bambini inebriati da troppi Smarties blu, o qualunque dolcetto zuccherino che mangino oggigiorno, né è un nastro trasportatore ininterrotto di skin troppo costose che rappresentano gli ultimi film Marvel. Voglio dire, sono entrambe le cose. Ma non lo è Appena quelle cose!

Tuttavia, convincere le persone non Fortnite a provare il gioco è difficile, a causa della sua immagine culturale. Quindi è pari Più forte per convincere le persone a giocare alla sua nuova modalità, il gioco nel gioco LEGOFortnite. È come dire alla gente che deve mangiare tutti i cioccolatini Quality Street meno apprezzati prima di arrivare a quelli buoni.

Ma tu ti fidi di me, vero? Devo presumere che tu lo faccia. Ho molte buone opinioni, lo prometto, e questa è una di queste. LegoFortnite schiaffi.

Potresti aver sentito alcune voci a riguardo sui social media o sulle tue piattaforme multimediali di giochi preferite. “È come Minecraft”, diranno, o Stardew Valley, o Valheimo anche Animal Crossing. Hanno ragione – gli elementi di sopravvivenza e gli elementi di creazione ricordano tutto quanto sopra – ma Lego Fortnite è, per fortuna, abbastanza prodotto da sé per non sembrare solo Epic e co. stanno copiando qualcosa di successo. Voglio dire, l’hanno già fatto prima.

La prima volta che sono entrato in Lego Fortnite, non avevo idea di cosa aspettarmi. Prima che tu venga fatto entrare nel mondo, viene riprodotto un trailer breve e piuttosto vago, che mostra i tuoi personaggi di Fortnite che si rimpiccioliscono e si plastificano ed entrano in un mondo con… pecore? Scheletri? Grotte? Esplosioni??? Terribilmente eccitante, certo, ma quando sono entrato nel mio nuovissimo mondo di sopravvivenza, non c’era… niente. Niente, tranne un singolo NPC, che mi ha incaricato di costruire un villaggio. Dov’è il LEGO? Dov’è il Fortnite???

È stato solo quando io e i miei amici ci siamo tuffati nel mondo più tardi che io avuto Esso. A differenza di Minecraft e Valheim, Lego Fortnite ha una meccanica di avanzamento di livello legata al tuo villaggio, ovvero alla tua base. I tuoi progressi non hanno nulla a che fare con la tua esplorazione personale o con la potenza del tuo personaggio; invece, se vuoi sbloccare ricette e strumenti migliori, dovrai collegare le risorse al totem del tuo villaggio. Ciò ti consente anche di attirare più abitanti del villaggio (sotto forma di NPC Fortnite) che ti aiuteranno a prendersi cura dei raccolti e delle risorse del villaggio mentre sei lontano. Ogni livello del villaggio richiede materiali più difficili da trovare, quindi dovrai esplorare caverne e nuovi biomi per saziare la sua fame sempre crescente.

Perché è proprio questo il punto. Dare risorse a un totem del villaggio per far salire di livello le sensazioni molto come sacrifici brucianti per placare un dio avido, forse a causa della sua letterale presenza totemica nel centro della tua città. Potresti usare quei 15 artigli di lupo per costruire una nuova arma, ma se li lanci nelle fauci spalancate del tuo simpatico totem Lego a forma di castoro, potrai sbloccare anche Meglio armi. Oh, grande castoro. Concedici il tuo favore e regalaci dei graziosi divani per le nostre case Lego.

Come tutti i giochi di sopravvivenza, Lego Fortnite è A) migliore con gli amici e B) tutto incentrato sul gameloop raccogliere-spendere-migliorare-ripetere. Non c’è ancora molta profondità nel gioco, ma è sufficiente per sostenere decine di ore di divertimento, piantando giardini, costruendo case e facendo speleologia in caverne buie, cercando di capire di cosa hai bisogno e come ottenerlo.

I giochi multiplayer online di sopravvivenza sono a Enorme E difficile tipo di gioco da realizzare, e con sia Lego che Fortnite stampati sopra, questo avrebbe potuto chiamarlo. non l’ho fatto

In questo momento, c’è una certa affascinante stravaganza nell’intero gioco, cosa prevedibile per un lancio così enorme. Il sistema di inventario è un disastro, senza un pulsante di ordinamento e una funzione di unione non funzionale, e gli sblocchi delle ricette sono difficili da prevedere. In qualche modo abbiamo sbloccato un supporto per la carta igienica prima di sbloccare l’illuminazione, come uomini delle caverne eccessivamente igienici che scoprono il sapone prima del fuoco. Allo stesso modo, il sistema di progressione è ottuso e caotico, e continuiamo a inciampare nei biomi vicini solo per scoprire che siamo ampiamente sottolivellato e chiaramente dovevano andare da qualche altra parte. Inoltre, dormire non fa nulla. Non puoi saltare la notte, come nella maggior parte degli altri giochi di sopravvivenza.

Ma tutto questo, penso, sarà risolto. Allo stato attuale, giocare a Lego Fortnite è come entrare al piano terra di qualcosa che sarà davvero un grosso problema. È scadente, è un po’ rotto, e il giorno del lancio lo era decisamente non è pronto per far sfondare le sue porte a 2,5 milioni di giocatori, ma sai una cosa? Così era Minecraft. Anche Valheim. I giochi multiplayer online di sopravvivenza sono un tipo di gioco enorme e difficile da realizzare, e con sia Lego che Fortnite stampati sopra, questo avrebbe potuto chiamarlo. non l’ho fattoe ciò che ci rimane è un futuro rivale sorprendente e delizioso dei giganti.

La tematica di Fortnite è estremamente leggera e fondamentalmente appare solo come NPC e skin dei personaggi, e il riferimento occasionale a “Slurp” e “Slap” per i suoi succhi rigeneranti per la salute. Non ci sono nemmeno le pistole! In effetti, la mia teoria è che Lego stava realizzando questo gioco di sopravvivenza da un po’, e poi è arrivata la Epic, ha dato loro un sacco di soldi e ci ha messo sopra l’etichetta Fortnite. Se è così, è una mossa geniale. Ma anche il tema Lego, finora, è un po’ leggero: gli esseri umani, i mostri e gli animali sono tutti fatti di Lego, così come gli edifici, che si incastrano insieme in modo modulare, ma questo è tutto. Le parti Lego sono in realtà solo estetiche: non aspettarti qualcosa come Lego Jurassic Park.

Quindi se non lo è Veramente Fortnite e non lo è Veramente Lego, cos’è? Questo è proprio il punto. Non lo so. Questo gioco è venuto davvero dal nulla, anche per i giocatori di Fortnite e le persone radicate nei media di gioco come me, quindi questo è solo l’inizio. Non è passata nemmeno una settimana dall’inizio di questo lancio e ci sono stati promessi più skin, più funzionalità e più contenuti. Sembra la promessa di qualcosa di grande che ancora non possiamo nemmeno immaginare. Per me non sostituirà ancora Minecraft, e questo non sorprende, visti i 15 anni di vantaggio di Minecraft, ma il fatto che io sia comunque entusiasta di giocare a questo nuovo arrivato nel gioco di sopravvivenza è una testimonianza del suo potere nascente. Sono pienamente d’accordo per questo viaggio e penso che dovresti unirti a me.