Si dice che Sony stia continuando a sviluppare l’emulazione PS3 per PS5

Ah, l’emulazione PS3 su un’attuale console Sony: il sogno eterno. Questo è un punto di discussione che risale agli albori di PS4, quando fu confermato che la macchina di ultima generazione non sarebbe stata retrocompatibile con i giochi del suo predecessore. Da allora la conversazione è andata avanti, esplodendo ogni volta che un brevetto PlayStation emergeva in superficie o un informatore semi-affidabile ne parlava.

Per anni, le voci hanno affermato che Sony avesse in cantiere un emulatore ufficiale di PS3, ma non è mai stata portata alla luce alcuna prova concreta. E ora le cose stanno riprendendo grazie alle recenti indiscrezioni sui social media e simili. Tuttavia, c’è un po’ più peso nella conversazione attuale, con il giornalista Jeff Grubb che ha commentato l’emulazione PS3 tramite l’ultimo Gioco Mattine disordinate podcast.

Grubb ha motivo di credere che Sony stia lavorando su tale emulazione da “un bel po’ di tempo”. Prosegue dicendo che ha sentito parlare per la prima volta dell’iniziativa all’inizio di quest’anno e inizialmente aveva pensato che sarebbe stata rivelata più vicino a quel momento. Tuttavia, Grubb non sembra convinto che l’emulazione PS3 sia una certezza: “Chiaramente non è successo, ma ciò non significa che non accadrà mai, forse sì.”

Che accada o no, l’emulazione PS3 sta tornando a fare notizia. Non si può sfuggire al fatto che così tanti grandi giochi sono intrappolati nel sistema last-gen di Sony – e sarebbe un vero peccato se le cose rimanessero così.