Strategie per sconfiggere i tormentatori in Destiny 2

Introdotto per la prima volta con l’espansione Lightfall Destino 2, I Tormentors sono il membro più grande e imponente della nuova razza Dread in arrivo in The Final Shape. Possono sopprimere abilità, eseguire un colpo singolo in attività ad alta difficoltà e generalmente sono terrificanti da combattere. Ecco i modi migliori per sconfiggere i Tormentatori in Destiny 2.

Come sconfiggere i Tormentatori in Destiny 2 Lightfall

Un tormentatore in Assalto in Destiny 2
Immagine tramite Bungie

I Tormentatori hanno una lista di attacchi relativamente breve, ma non hanno bisogno di molto di più di quello che hanno, e batterli richiede coordinazione, buona mira e molta cautela. A differenza di quasi tutti i nemici del gioco, prendono in modo massiccio danni ridotti a ogni parte del loro corpo che non sia un punto debole. E i loro punti deboli cambiano mentre li combatti. Peggio di tutto, I tormentatori sono altamente mobilie i loro attacchi sono più veloci di quanto le loro dimensioni dovrebbero consentire.

Attacchi di tormentatori e come affrontarli

  • Combinazioni di base — Anche se raro, un Tormentor può semplicemente colpirti con la sua falce, infliggendo danni moderati. È probabile che lo faccia a distanza ravvicinata, quindi fai marcia indietro nel momento in cui si avvicina troppo.
  • Schianto in salto — Dopo aver saltato in aria e fluttuato per un momento, il Tormentor copre un’enorme distanza e colpisce il terreno con l’energia del Vuoto. Non solo questo attacco infligge moltissimi danni, ma se ti colpisce, le tue abilità verranno soppresse per circa cinque secondi. La tua unica risorsa contro l’attacco è scappare da dove credi che atterrerà il tormentatore e sperare che l’AoE non ti colpisca.
  • Presa del vuoto — Se il Tormentatore è vicino a te, può tentare di allungare la mano con la sua falce e afferrarti. Non solo la presa infligge facilmente 2/3 della tua salute, ma ti sopprime e ti lancia attraverso la mappa. Non esiste un vero trucco per evitare l’attacco. Basta non lasciarti prendere.
  • Raggi di spada — Dopo aver piantato l’asta della sua falce nel terreno, il Tormentor emette ondate di energia del Vuoto che si dirigono verso di te con un tracciamento francamente assurdo. Come per la maggior parte degli altri attacchi del Tormentor, devi scappare o nasconderti per evitarlo.

Come danneggiare i tormentatori

Un Tormentatore nella campagna LIghtfall in Destiny 2

I tormentatori lo hanno fatto 3 punti deboli ma ne hai solo un massimo di due attivi alla volta. Quando compaiono per la prima volta, puoi infliggere danni significativi solo alle macchie gialle luminose sulle loro spalle. Nella maggior parte dei contenuti, sono necessari due o tre colpi di fucile di precisione per rompere un punto debole. Una volta che avrai rotto entrambe le spalle, il punto debole del Tormentatore si sposterà sul petto, dove rimarrà.

Ogni altra parte del corpo di un Tormentor subisce solo circa il 10% di danni da qualsiasi fonte, qualunque essa sia. Razzi, granate, Super, tutto quello che vuoi. L’unico modo per infliggere danni reali a un Tormentor è colpire il suo punto debole con colpi di precisione. Puoi tecnicamente sopraffalo con attacchi ad alta potenza, ad esempio, da un Gjallarhorn e altri razzi, ma è molto più semplice usare una mitragliatrice o qualche altra arma ad alta potenza che può criticare.

Il problema è che non puoi semplicemente fare marcia indietro, perché il Tormentatore potrebbe saltarti addosso. Devi rimanere in movimento e fare danni quando si presentano opportunità. Se corri da solo, tieni a portata di mano una mitragliatrice, un fucile di precisione e altre armi di precisione. In una squadra, avere un cacciatore di armi d’oro nel tuo gruppo rende più veloce il lavoro dei Tormentatori.

Il modo migliore per uccidere i tormentatori

Conoscere gli attacchi dei Tormentor e come infliggerli danni sono i primi due passaggi. Ora metteremo in pratica tutte queste conoscenze. Ecco i miei quattro migliori consigli per sconfiggere qualsiasi Tormentor che incontri.

  • Rimani mobile — I Tormentatori si muovono velocemente e possono essere addosso a te in pochi secondi se non stai attento. Usa ogni strumento a tua disposizione per tenerti lontano da loro, ma tienili sempre nel mirino.
  • Rimani a una fascia media — Anche se i Tormentatori possono coprire una grande distanza in un lampo, dovresti comunque tenerli a una distanza media o attorno ad essa. In questo modo, puoi sempre avere una buona visione dei loro punti deboli, ma essere comunque abbastanza lontano per reagire a qualunque cosa facciano.
  • Usa il tuo Super come un pulsante “Oh merda”. — Non trattenere mai il tuo Super se sai che potrebbe tirarti fuori da un pasticcio, soprattutto se stai utilizzando Well of Radiance come Stregone o se sei un Titano delle bolle. Certo, avresti potuto sperare di tenerlo per dopo, ma preferiresti essere vivo e senza Super piuttosto che morto e tornato al checkpoint.
  • Abusa dell’intelligenza artificiale del Tormentatore — I tormentatori tendono ad agganciarsi a un bersaglio e ad attaccarsi ad esso per circa dieci secondi prima di scambiarlo. Se fai parte di una squadra di fuoco, usa la loro attenzione a tuo vantaggio posizionandoti vicino a chiunque stiano guardando per causare danni facili. In Assaltoassicurati di avere almeno un Esca di livello due proprio per le onde Tormentor e colpiscilo con tutto ciò che hai quando appare.

Queste sono le mie migliori strategie su come sconfiggere i Tormentors Destino 2. Il tuo primo combattimento probabilmente finirà con la necessità di essere rianimato o di scappare per qualche istante. Una volta che ne hai eliminati alcuni, diventa rapidamente un vecchio cappello.


Saperne di più