Strategie per sconfiggere Magnus l’Artiglio della Bestia

Tu giochi Anello Elden offline, o preferiresti non invadere altri giocatori per accedere alla casa di Mohg? Sei fortunato! Sapere come trovare e sconfiggere un NPC chiamato Magnus the Beast Claw fa progredire una serie di missioni altrimenti incentrata sul PvP. Ecco come.

Dove trovare Magnus l’artiglio della bestia

Prima di poter battere Magnus the Beast Claw, devi sapere dove trovarlo. Il suo segno di invasione si genera nelle Rovine di Sangue Contorto sull’Altopiano di Altus, ma per farlo comparire è necessario progredire La serie di missioni di Varre finché non ti darà gli oggetti per l’invasione Festering Bloody Finger.

A questo punto, non ti consiglio di usare nessuna delle Festering Bloody Fingers che Varre ti darà quando lo incontrerai alla Rose Church. Dirigiti invece verso l’Altopiano di Altus, esplorando il dungeon del Precipizio disseminato di rovine o trovando entrambe le metà del medaglione Dectus e utilizzando il Grand Lift of Dectus per raggiungere Altus.

Una volta che sei ad Altus, viaggia verso est verso l’enorme muro di scudi che protegge la periferia di Leyndell. Tuttavia, invece di entrare, segui il sentiero verso nord lungo l’esterno delle mura, oltre il frammento della mappa dell’Altopiano, fino a raggiungere un ponte con un Commerciante isolato su di esso. Ci sarà anche un portale vicino a lui. Prendilo per attraversare il baratro.

Viaggia verso ovest una volta finito il teletrasporto, supera i troll che tirano il carro e raggiungi le rovine in lontananza. Queste sono le Rovine di Sangue Contorto. Tutto qui infligge danni da sanguinamento, dai cani alle macchie, quindi fai attenzione. Nell’edificio in rovina più a nord/nord-est, vicino a un materiale per la creazione di Bud Sacramental, vedrai il segno rosso di invasione di Magnus the Beast Claw. Avvicinati e potrai interagire con esso e invadere Magnus, il mondo di Beast Claw.

Una volta arrivato nel mondo di Magnus come fantasma rosso, ti attaccherà immediatamente. È equipaggiato con il Granmartello delle Grandi Stelle e usa incantesimi bestiali, in particolare Fionda Bestiale, Artiglio della Bestia e Artiglio della Bestia di Gurranq. Ogni attacco nel suo arsenale infligge ingenti danni e raramente smetterà di attaccare, rimanendoti addosso finché non sarai morto.

Come sconfiggere Magnus l’artiglio della bestia

Combattere contro Magnus l'Artiglio della Bestia nell'Elden Ring

In quanto nemico NPC, le strategie su come sconfiggere Magnus the Beast Claw differiscono da quelle dei nemici normali. Gli NPC agiscono in modo significativamente diverso dai mob o dai boss standard. I loro attacchi sono più casuali, possono leggere solo input quando viene lanciato loro un incantesimo o un attacco, hanno molta più salute e infliggono più danni rispetto ai giocatori nemici e possono riprendersi da qualsiasi animazione molto più velocemente di quanto potrebbe mai fare un essere umano.

Con questo in mente, conosco alcuni modi coerenti per sconfiggere NPC come Magnus the Beast Claw:

  • Incontra l’aggressività con l’aggressività. Magnus non indossa alcuna armatura pesante, il che significa che non ha equilibrio. Di conseguenza, puoi farlo barcollare con un’arma di qualsiasi dimensione. Anche una spada dritta o due pugnali lo fermeranno sul suo cammino. Attiralo verso di te finché non si trova nel raggio dei tuoi attacchi, quindi lamentati con lui. Fai attenzione perché Elden Ring ha un limitatore di combo molto rigido sulla maggior parte delle armi e anche le combo esistenti non funzionano davvero sugli NPC. Inoltre, Great Stars ha molto di ciò che la comunità chiama “iperarmatura” o resistenza scaglionata. Se è nel mezzo di un attacco pesante mentre impugna la sua arma a due mani e provi a colpirlo, probabilmente subirete entrambi danni. Finché lo mantieni a distanza di arma e non ti impegni eccessivamente con i tuoi swing, dovrebbe cadere abbastanza facilmente.
  • Paralo. Sai che Magnus the Beast Claw attaccherà nell’istante in cui può, e puoi facilmente parare anche Great Stars a due mani con qualsiasi strumento di parata e un Ash of War incentrato sulla parata come Carian Retaliation o Stormwall. Magnus ha solo circa 3.000 HP e una risposta, anche al livello 60-70 con +12 armi, dovrebbe comunque causare circa 500 danni. Devi stare attento ai suoi incantesimi, poiché non puoi pararli, né puoi parare il suo Artiglio del Leone, ma finché fa oscillare la sua arma normalmente, una parata tempestiva lo farà barcollare.
  • Tienilo a distanza con la magia o con un arco. Quest’ultima strategia è un po’ incostante, dato che Magnus the Beast Claw è, ancora una volta, un NPC, e quindi è molto più propenso a reagire semplicemente con un tiro attraverso qualunque incantesimo lanci. Tuttavia, alcuni incantesimi, come Giant’s Flame Take Thee e altre magie con esplosioni o effetti AoE, hanno maggiori possibilità di colpire, a condizione che tu abbia un buon tempismo. Un arco è probabilmente un modo ancora migliore per affrontare Magnus a distanza, poiché puoi equipaggiare una Cenere di Guerra come Barrage per far sì che le frecce arrivino più velocemente di quanto lui possa attraversarle. Usa abbastanza frecce ad una soglia di danno sufficientemente alta e lui scenderà rapidamente.

Una volta che Magnus the Beast Claws muore, riceverai la sua arma Great Stars e una Somber Smithing Stone (6). Vedrai anche un messaggio che dice: “Magnus the Beast Claws sconfitto. Ritornando al tuo mondo.” Verrai quindi teletrasportato nel tuo mondo, ma non ci sarà alcuna notifica che tu abbia fatto qualcosa in più per progredire nella missione di Varre. Stai certo che lo hai fatto.

Ritorno a Varre alla Chiesa delle Rose, e ti chiederà di ungerti secondo la sua ricerca. Ti darà il favore del Signore del Sangue e tu andrai a cercare una fanciulla da cui prendere il sangue.


Ulteriori informazioni sulla nostra politica di affiliazione