Il giorno precedente: una richiesta di astenersi dalle accuse di truffa

Questa settimana uscirà finalmente The Day Before. È una giornata nell’aria da anni, a seguito di controversie legali, rinvii e affermazioni secondo cui questo gioco di sopravvivenza a mondo aperto non è altro che vaporware. Giovedì 7 dicembre, dopo tutta questa attesa, metteremo le mani sul gioco e scopriremo finalmente se si è trattato solo di un sogno febbrile per tutto il tempo.

In una recente dichiarazione pubblicata prima dell’uscita del gioco, lo sviluppatore di The Day Before, FNTASTIC, ha rivelato di “amare tutti” e di aver creato questo gioco anche per coloro che “non credevano” in loro. Il team ha anche fatto appello a Internet, chiedendo che la comunità dei giocatori non li accusi di “truffa”.

Non è stato facile

Nella dichiarazione pubblicato su TwitterFNTASTIC ha espresso diverse severe osservazioni:

Per favore, non accusarci di truffa; non è vero. Non abbiamo preso un centesimo da nessuno. Per favore, non accusarci di ribaltamento delle risorse; anche questo non è vero. Il nostro team ha lavorato notte e giorno per cinque anni per trasformare il gioco dei nostri sogni in realtà.

Ci sono state delle scuse per non avere il “miglior marketing”, il che è probabilmente un cenno ai trailer terribili e talvolta bizzarri che sono stati rilasciati nel tentativo di mostrare The Day Before. Nel messaggio alla community, FNTASTIC ha ringraziato i fan devoti che hanno protetto l’azienda da “ingiustizia e falsità”.

È un momento difficile in questo momento perché nessuno si aspetta che The Day Before dia risultati, ma allo stesso tempo siamo tutti così fiduciosi che ciò accada. Sulla carta è un gioco fantastico, ma quello che abbiamo visto finora e il modo in cui è stato trattato il progetto basta a riempire di dubbi anche il giocatore più ottimista.

Investirai in The Day Before il 7 dicembre o aspetterai che cadano le recensioni?