Phil Spencer conferma lo sviluppo attivo di Xbox di un negozio di giochi mobile

Nell’ultimo anno circa, abbiamo sentito parlare di piani per Xbox per sviluppare un negozio di giochi mobile per competere con Apple e Google, e il CEO di Microsoft Gaming Phil Spencer ha confermato che il lavoro sta ancora andando avanti.

In un’intervista con Bloomberg questa settimana, Spencer ha sottolineato come il team stia “lavorando attivamente” su questa idea di negozio mobile, e sono in corso anche discussioni con i “partner” su ciò che idealmente vorrebbero vedere da esso.

“È una parte importante della nostra strategia e qualcosa su cui stiamo lavorando attivamente oggi non solo da soli, ma anche parlando con altri partner che vorrebbero vedere più scelta su come monetizzare al telefono.”

Era la fine del 2022 che Microsoft rivelò alla CMA del Regno Unito i piani relativi a questo negozio (come parte dell’acquisizione di Activision Blizzard), spiegando che l’intento era quello di “allontanare i consumatori dal Google Play Store e dall’App Store sui dispositivi mobili” costruire un “negozio di giochi di prossima generazione” che consentirebbe di adattare l’Xbox Store ai dispositivi mobili.

Non c’è ancora alcuna data di uscita per questo negozio mobile, ma questa settimana Spencer ha detto a Bloomberg che non pensava che sarebbero passati molti anni, suggerendo che sarebbe stato “prima di quello”. Potrebbe arrivare nel 2024? Dovremo aspettare e vedere…